HospitHome è una società capace di erogare i servizi medico/assistenziali necessari a tutte le realtà del territorio. La telemedicina come abbiamo visto avrà la capacità di modificare i percorsi clinici, il rapporto tra clinici e pazienti ed il modo stesso di fare medicina, in questo contesto HospitHome si prefigge di creare un ambiente capace di restituire al paziente la centralità rispetto al processo di cura senza per questo inficiare sulla qualità delle cure stesse o sulle innovazioni medico-tecnologiche presenti e future.

 

Dotata di una centrale operativa in cui un team di specialisti controllano i dati dei pazienti in tempo reale per avere la possibilità di analisi e paragone con lo storico. Nasce così un continuo confronto con il paziente stesso al fine di ottimizzare la raccolta del dato e dell’anamnesi. Spesso non basta accorgersi che un dato è fuori range, ma bisogna apprezzarne il modo in cui si modifica e varia nel tempo, al fine di comprendere realmente cosa stia accadendo al paziente (esempio: un aumento di peso nel paziente con insufficienza cardiaca o il peggioramento di una spirometria).

 

Il personale di HospitHome ed il paziente possono quindi tessere il percorso di cura che meglio ed in maniera più efficace porti alla cura ed alla guarigione del paziente stesso. Il contatto con il paziente è garantito da una rete di partner di HospitHome sul territorio che seguiranno i propri malati nella continuità terapeutica e capaci di instaurare quel rapporto di fiducia necessario al percorso di cura.